Impianti trasportati su camion

I nostri impianti

Gli impianti mobili prodotti da K.G. Bontira sono unità autonome montate su veicoli stradali o mezzi d’opera, sia motrici a quattro assi che semi rimorchi a due o tre assi. La struttura portante si adatta a qualsiasi veicolo porta-container, al quale è fissata con attacchi tipo twist-lock.

La struttura ospita, a seconda delle versioni, il silos del legante e il silos dell’inerte o il silos del premiscelato asciutto, il serbatoio dell’acqua e i contenitori per gli additivi, i sistemi di estrazione dai silos, di dosaggio e di pesatura nel miscelatore le macchine per la miscelazione ed il pompaggio al piano del prodotto impastato, il compressore per la produzione di aria compressa, più il quadro di comando da cui si imposta e si controlla tutta l’attrezzatura, un’idropulitrice di servizio, il tubo di convogliamento avvolto su tamburo avvolgi-tubo motorizzato più vari accessori. È sempre possibile il comando in remoto dell’unità grazie a un radiocomando compreso nella dotazione di serie.

Gli impianti mobili sono disponibili in queste versioni:

Punti di forza

Ogni componente viene pesato e dosato nelle quantità impostate. La qualità del prodotto finito è garantita dal rapporto di miscelazione sempre costante durante tutte le fasi di lavorazione. Il sistema tiene in memoria le quantità prodotte ed è quindi in grado di documentare tutte le fasi del cantiere.

Tutte le versioni di impianto sono dotate di un gruppo elettrogeno a bordo che garantisce la totale indipendenza dell’unità dalla rete elettrica. È comunque sempre prevista la possibilità di far funzionare l’impianto con la corrente di cantiere, qualora questa sia disponibile.

Il carico dei leganti e dei premiscelati può avvenire in stabilimento sotto la postazione di carico o pneumaticamente da un silos di stoccaggio o da un’autocisterna per materiali pulverulenti.

Tutti gli impianti realizzati da K.G. Bontira sono realizzati in modo da consentire una rapida ed efficace pulizia a fine cantiere. Allo stesso modo la razionalità della costruzione facilita le operazioni di manutenzione e di assistenza.

Rispetto dell’ambiente e della salute

La tecnologia degli impianti mobili K.G. Bontira semplifica le operazioni legate alla produzione del massetto, eliminando lo sforzo fisico legato al carico manuale del cemento e degli inerti nelle macchine e annullando l’esposizione alle polveri generate al momento della preparazione degli impasti: in una parola si miglior la qualità e l’ambiente di lavoro. Il cantiere viene lasciato pulito, senza scarti o mucchi di materiale inutilizzato.l rispetto per l’ambiente e la sostenibilità sono garantite dall’eliminazione degli imballi e del conseguente costo del loro smaltimento.

L’utilizzo di un gruppo elettrogeno a bordo consente di risparmiare il carburante necessario a tenere in moto il motore del veicolo per azionare la presa di forza e preserva da usure anticpate per l’utilizzo improprio del motore stesso. In questo modo si ottempera alle disposizioni del Codice della Strada che impongono lo spegnimento del motore dei veicoli fermi e si elimina l’inquinamento e l’impatto acustico nella zona del cantiere.